domenica, 19 Dicembre, 2021

Ufficio comunale del Giudice di pace, De Filippo sceglie il consigliere Domenico Siviero

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

L’esponente di Maddaloni nel Cuore collaborerà con il sindaco per la gestione e il coordinamento

MADDALONI – Lo scorso 6 dicembre il primo cittadino Andrea De Filippo ha firmato il decreto sindacale per assegnare all’esponente di maggioranza l’incarico di collaborazione per la gestione, il coordinamento e il controllo dell’ufficio del Giudice di Pace.

Il consigliere Domenico Siviero, pur privo di poteri amministrativi attivi (come invece è per gli assessori), è chiamato così ad essere di supporto all’azione del sindaco con compiti di studio, analisi e verifica, funzioni esclusivamente propositive e di consulenza. Il consigliere Siviero riferirà al primo cittadino e, quando necessario, anche al consiglio comunale, l’attività svolta e gli eventuali provvedimenti da adottare da parte del Comune.

L’incarico, assegnato in base a quanto previsto dall’articolo 6 dello statuto comunale, non prevede l’assegnazione di indennità aggiuntive per Siviero che svolgerà gratuitamente i nuovi compiti.

Potrebbe interessarti anche

Sondaggio Amministrative a Capua: Romano e Brogna i più conosciuti ma i meno attraenti. Del Basso la più stimata

Carmela Del Basso sindaca ‘per’ Capua: ecco le liste

Biodigestore, Napoletano (FdI): “Consiglio da rinviare. Vi spiego il perché”